Quante calorie hanno le proteine in polvere: info e dettagli. Scelta dei prodotti per quantità di calorie

L’importanza delle proteine in polvere

Se sei un atleta o hai iniziato a praticare sport , potresti aver sentito parlare dell’importanza di una corretta alimentazione per eseguire di più e aumentare la massa muscolare. Oltre ad una dieta equilibrata e varia, nei casi di esaurimento fisico può essere bene, anche se non obbligatorio, aumentare il consumo di proteine. Può essere fatto attraverso il cibo, ma anche con integratori alimentari . In questo senso, le proteine ​​in polvere sono un ottimo alleato. È stato anche collegato alla perdita di peso e alla tonificazione del corpo. Va bene per tutti? Te lo spieghiamo.

Cosa sono le proteine e quante calorie hanno?

Le proteine ​​sono macronutrienti essenziali che acquisiamo attraverso il cibo. Forniscono 4 calorie per grammo e svolgono funzioni molto importanti nel corpo. Uno di questi è la loro partecipazione alla costruzione di tessuti (aiutano ad aumentare la massa muscolare).

La raccomandazione generale è di fornire tra i 40 ei 60 grammi di proteine ​​attraverso la dieta quotidiana. Ma in circostanze particolari potrebbe essere necessario consumarne di più . Ad esempio, le donne incinte hanno bisogno di un contributo extra. Lo stesso accade quando si consuma una grande quantità di energia attraverso lo sport o se si vuole tonificare il corpo al massimo. È per questo motivo che alcune persone si rivolgono agli integratori, poiché in questo modo acquisiscono quel extra di cui hanno bisogno.

Che cosa sono le proteine in polvere?

È una sostanza che, come suggerisce il nome, è composta da proteine. Possiamo trovarlo in formato isolato o concentrato . La formula isolata sarà una proteina più pura , con un contenuto inferiore di grassi e zuccheri. Normalmente proviene dal siero di latte, quindi la sua origine è animale. Sebbene possiamo trovare anche proteine ​​in polvere vegetariane o vegane (proteine ​​dei piselli, proteine ​​del riso, ecc.). In linea di massima le proteine non di origina animale funzionano un po’ meno bene di quelle classiche. Basterà però integrare con appositi prodotti, gli aminoacidi di cui queste difettano.

Proteine in polvere e anabolismo

La funzione delle proteine ​​in polvere è quella di qualsiasi altro integratore, per coprire, esternamente, un bisogno nutrizionale perché non possiamo o non vogliamo farlo con il cibo. Tradizionalmente se ne consigliava l’assunzione in un determinato periodo, subito dopo l’allenamento , poiché si parlava di una “finestra anabolica”, in cui era necessario dare all’organismo tutti i nutrienti di cui necessita per usufruire dell’allenamento.

Studi più recenti stimano tuttavia, che assumerle da poche ore prima a poche ore dopo l’allenamento, possa essere interessante per promuovere l’anabolismo e il recupero muscolare. l’ anabolismo è una reazione di sintesi in cui si consuma energia e si costruiscono molecole grandi da quelle piccole. Una delle funzioni dell’anabolismo è aumentare la massa muscolare.

Indicazioni mediche delle proteine in polvere, non solo sport

Viene spesso utilizzato anche nelle persone che hanno subito interventi bariatrici (che influenzano l’assorbimento del cibo, quelli per combattere l’obesità per intenderci) e hanno bisogno di aumentare il loro consumo di proteine, poiché non lo coprono attraverso il cibo. Le proteine ​​in polvere sono più facilmente tollerabili rispetto agli alimenti che contengono proteine ​​come carne, pesce , uova e latticini.

Pertanto, in alcune situazioni in cui non è possibile soddisfare il fabbisogno proteico ed è necessario utilizzare un integratore proteico aggiuntivo, è possibile utilizzare un integratore in polvere affermano molte ricerche nutrizionali. È il caso, ad esempio, delle persone anziane, quando hanno perso l’ appetito o se sono presenti disfagie che impediscono loro di deglutire il cibo.

Quali quantità possono essere prese?

Nella pratica quotidiana, per stimare il fabbisogno proteico, si calcola l’assunzione di proteine ​​per chilogrammo di peso attuale. Il fabbisogno proteico varia a seconda della condizione dell’individuo (e dell’allenamento che sta seguendo eventualmente) in range che vanno da 0,8-1 g per kg di peso al giorno in condizioni normali da aumentare in caso di basso peso e / o situazione di stress fisico di 1-2 g per kg di peso corporeo al giorno.

Nel caso in cui si utilizzi proteine ​​in polvere, la quantità varierà a seconda della percentuale di proteine ​​totali che dobbiamo coprire; In altre parole, dobbiamo prima conoscere il fabbisogno totale e, a seconda di quanti di essi sono coperti con cibi comuni, stimare cosa resta da coprire con dette proteine. Tuttavia, non è semplice come stimare un numero, poiché affinché la proteina possa svolgere la sua funzione, è anche importante che gli altri nutrienti siano nelle quantità necessarie. Se, ad esempio, la quantità di energia richiesta non viene fornita dalla dieta, il corpo può utilizzare le proteine ​​per la produzione di energia, piuttosto che per le funzioni plastiche.

Come dice la parola stessa stiamo parlando infatti di integratori che non devono nella maniera più assoluta, sostituire i pasti. Nel caso di atleti che vogliano aumentare la propria massa corporea, l’uso delle proteine in polvere è raccomandata aggiungendola a frullati proteici. E’ comunque sempre estremamente consigliato di rivolgersi ad un nutrizionista o a un personal trainer prima di intraprendere un percorso alimentare con integratori in polvere.

Le proteine in polvere possono avere controindicazioni?

Gli integratori proteici dovrebbero essere raccomandati quando la persona, a causa di circostanze diverse, non è in grado di incorporare sufficienti fonti alimentari di proteine ​​per soddisfare le esigenze quotidiane. Ricordiamoci che è tanto importante soddisfare il nostro fabbisogno di un nutriente quanto non esagerare (ma del resto l’esagerazione è sempre sbagliata in qualsiasi campo). La letteratura scientifica indica che potrebbero verificarsi danni ai reni con diete ad alto contenuto proteico. Tuttavia, una cosa che deve essere considerata è che gli effetti dovuti alla pratica di questo modello alimentare non sono gli stessi quando viene effettuato nel breve e medio termine come nel lungo termine; anche così, non dovremmo superare la quantità di proteine ​​di alcun tipo.

Proteine per tutti i gusti

Utili al benessere corporeo, sia per sportivi che per altre persone, le proteine in polvere sono anche disponibili in tantissimi gusti differenti in modo da soddisfare qualsiasi tipo di palato. In commercio ne esistono veramente di ogni tipo, c’è solamente l’imbarazzo della scelta.

Nato a Roma nel 1979 coltiva fin da giovane la passione per letteratura, poesia e scrittura.  Attualmente lavora come SEO content manager per parecchi portali sparsi per il Web.

Back to top
menu
sceltaproteineinpolvere.it